Stacks Image 1123

MARTA DI GIULIO

STORIE DI TEATRO D’OGGETTI

sabato 23 giugno dalle ore 21.00
via Principi D’Acaja
ingresso libero

STORIE DI TEATRO D’OGGETTI

Una performer è di fronte al pubblico, attende l’attenzione. Dichiara un gioco senza svelare le regole affinché la comunicazione avvenga attraverso la presenza.
Si parla di amore e presenta un personaggio che non esiste ma che prenderà forma durante la serata. La storia raccontata si comporrà nel qui ed ora della scena, a seconda delle fotografie scelte e della partecipazione del pubblico.
Tutto avviene per davvero, senza finzione.
Il pubblico si porterà a casa delle immagini, delle risate, un’esperienza, una condivisione, delle domande insomma la vita.



MARTA DI GIULIO

Attrice, performer, regista, drammaturga, operatrice-formatrice teatrale.
Si laurea al Dams Cinema e consegue il Master in teatro Sociale e di Comunità con una tesi di teatro e salute.Si forma come attrice studiando vari generi teatrali: il metodo Stanislavskij-Strasberg, teatro ragazzi (presso la Casa del Teatro Ragazzi di Torino) teatro fisico con Philip Radice, teatro di figura tra cui burattini con Adrian Bandirali, Dottor Bostick, teatro d’ombre con la compagnia Controluce e teatro d’oggetti.I suoi laboratori (con bambini, adolescenti, anziani, malati) sono occasioni di sperimentazione artistica e indagine del rapporto oggetto-attore.