Stacks Image 1123

PEP GòMEZ (Spagna)

RACCONTI DI CARTA
sabato 17 giugno 21/23
via Principi D’Acaja
sabato 24 giugno 16 /19
nelle vie del centro storico


RICORDI DI YPAKARAì
venerdì 23 giugno ore 22,15
Salone dei Cavalieri


RACCONTI DI CARTA
di e con Pep Gòmez
Sono brevi favole create a partire di un gioco infantile, un disegno, una conversazione ascoltata per caso, il sedimento che lascia una lettura o una persona amata.
La carta è il principale protagonista, l’ironia è il condimento dei racconti, diretti verso un pubblico di qualsiasi età; col proposito di farvi ridere e, se vi sembra, pensare.

RICORDI DI YPAKARAì

di Pep Gòmez
con Pep Gòmez e Al Martìnez
E’ uno spettacolo visuale dedicato alla carta, di piccolo formato e con molta musica dal vivo. Il signor Gòmez passò alcuni anni esiliato in Paraguay, lì imparò la canzone Recuerdos di Ypakaraì, che ogni tanto cantava ai suoi figli.


Pep Gòmez Barcellona 1946. Nacque in un bar, si emoziona quando vede una bottiglia. E’ stato tecnico in una fabbrica di gas, ragazzo in un magazzino, artigiano, rilegatore, marionettista. Vive di racconti.

Al Martìnez
Nato per caso a Barcellona nel 1958, dopo aver ricevuto una pessima educazione, esercitò di bambino consentito, angelo notturno, raccoglitore di frutta, portiere notturno, maschera di cinema e agente di assicurazione, prima di dedicarsi alla musica come chitarrista in gruppi di ogni tipo. Più tardi provò a cantare e se la cavò abbastanza bene. E’ stato anche narratore delle sue proprie storie, cantastorie e scrittore. Adesso, dopo tutte queste esperienze, si considera in grado finalmente di esercitare il mestiere di burattinaio.