Stacks Image 1123

LA CASA DEI GNOMI

LA CASA DEGLI GNOMI
mercoledì 21 giugno ore 18,00
Piazza del Duomo

LO STRANO PRANZO DI HANSEL E GRETEL
giovedì 22 giugno ore 18,00
Salone dei Cavalieri
dai 3 anni - adulti 5€ ragazzi 3€


LA CASA DEGLI GNOMI
di e con Lucia Osellieri
impianto scenico di William Veliscek
regia Alessandro Gigli

Una strana baracca su ruote, con un grosso mulino a vento sulla facciata: la casa degli gnomi. Si anima presto della vivace presenza dei custodi dei segreti e dei tesori dei boschi. La storia e la casa divengono parallelamente una sorta di giocattolo/scatola che si apre, lasciandosi scoprire a poco a poco permettendo ai bambini di curiosare nella vita quotidiana di questi personaggi, in un felice gioco di scomposizioni.
Lucia, dentro la casa, come Alice, incontra una folla di strani personaggi, vive avventure, corre pericoli, di fronte agli occhi incantanti dei piccoli spettatori. Ecco la capacità di Lucia di farsi piccola, piccola - che è poi la straordinaria dote che le consente di entrare in perfetta sintonia con il pubblico dei bambini - per entrare materialmente nel mondo degli gnomi, facendosi tutt'uno con i suoi pupazzi.


LO STRANO PRANZO DI HANSEL E GRETEL
di e con Lucia Osellieri
Lo spazio scenico è un teatrino centrale a forma di casetta che si svela pian piano ora casa dei genitori, ora casa della strega.
Lucia rappresenta "Lo strano pranzo di Hansel e Gretel" utilizzando varie tecniche del teatro di figura: burattini, pupazzi animati.. teatro-gonna, diventando lei stessa protagonista di un gioco che coinvolge il pubblico fino al lieto fine della storia.
Quello che propone è un sentiero un po' fuori dalle righe, forse "spensierato e giocoso" perchè tutti possiamo smarrirci nei sentieri che le fiabe ci offrono e trovare scrigni pieni di perle.
Lo spettacolo per le sue dinamiche e la sua struttura si adatta bene ad ogni tipo di pubblico.