Stacks Image 1123

CRISTIANA DANEO

IL PROLEGOMENE DI DON CHISCIOTTE
sabato 17 giugno 21 / 23
via Principi D’Acaja



IL PROLEGOMENE DI DON CHISCIOTTE
di e con Cristiana Daneo

Dall'incontro fra la "fisiognomica" della commedia e l'universo delle marionette, è sorto il Don Chisciottte che parla per Cervantes e dietro il quale quest'ultimo si nasconde per raccontarci direttamente la sua visione della cavalleria. Il mito restituito è intatto: i brani scelti dell'opera di Cervantes e la messa in scena, restituiscono allo spettatore l'attimo in cui Don Chisciotte perde il senno per perseguire quegli obbiettivi che lo renderanno un leggendario riferimento etico/morale.

Nato nel 2000, al termine del corso di formazione seguito presso la scuola di Alain Recoing a Parigi dove Cristiana Daneo -manipolatrice e costruttrice della originale marionetta- ha risieduto e lavorato per oltre 10 anni. Questo spettacolo breve è inizialmente nato in Italiano, ed è stato da allora tradotto in Francese.

E' andato in scena con discreto successo presso svariate manifestazioni in Francia, Italia, Polonia e Slovenia


Cristiana Daneo
Marionettista da venti anni,felice di costruire e manipolare per altre compagnie (di teatro, di danza e di Teatro di Figura per adulti e ragazzi) e di insegnare costruzione di pupazzi presso la scuola di Alain Recoing, ha creato pochi spettacoli da sola -The Spring's On The Hour Show 1997, Il Prolegomene di Don Chisciotte 2000, La Storia di Hamelin 2003 e Palindromie (in corso di creazione)-. Molte le marionette create ad hoc per differenti progetti, è convinta della versatilità poliforme di questo prezioso strumento.