laboratorio

DIALOGO CON L’INERTE

la poetica dei materiali
Esplorazioni sulle possibilità evocative
nell’incontro con l’inanimato

diretto da
Marzia Gambardella

12 -13- 14  Ottobre 2021
Teatro del Lavoro 
Lab1.jpg
Lab3.jpg
Lab3.jpg

il Seminario

Il seminario propone di esplorare le possibilità drammaturgiche che nascono dal rapporto tra attore-manipolatore e materiale.

Il dialogo con l'inanimato è un continuo gioco di specchi e rimandi: alla stimolazione del manipolatore corrisponde una risposta del materiale che diventa domanda per il manipolatore e così via in una “mise en abîme” in cui i confini tra manipolatore e manipolato si perdono, o meglio, si fondono in un continuo dialogo.

Lab2.jpg

la Visione

Bussole di questa esplorazione saranno gli strumenti della Compagnia Philippe Genty.

Incontreremo il materiale mettendoci al servizio della sua dinamica, ascoltando la sua essenza, scoprendone qualità poetiche e possibilità metaforiche.

Lasceremo che la dinamica evocativa del materiale possa guidare l’incontro con le nostre risorse intime, la nostra memoria, i ricordi, i nostri paesaggi interiori.

Scopriremo il materiale come partner, prolungamento, eco del nostro inconscio. 

Ci lasceremo guidare in questo dialogo avendo cura di articolare il nostro rapporto col material  tra dissociazione e contaminazione per scoprire differenti possibilità di scrittura

scenica.

Lab2.jpg